Consiglio Comunale 2 - La sentenz

CONSIGLI COMUNALI ON-LINE 2


Castelvetro, via libera alle registrazioni.




Nuovo consiglio, nuove polemiche: "A tal proposito domando al Sindaco, al Segretario o a chi di dovere, la legittimita’ della messa in rete su un noto portale di spezzoni di ns. sedute consiliari - Ovviamente effettuati da un privato (solo a titolo di pubblicita’ personale) e ovviamente senza alcuna autorizzazione." Dice il mio caro amico Boni Alessandro.


Azzardo un'ipotesi, il portale e' questo e il privato e' il sottoscritto. Questo per chiarezza. Qui l'intero intervento del consigliere Boni.


Ogni cittadini puo' richiedere l'audio dei Consigli Comunali al Comune, il costo e' di circa 3 euro a CD. Chiunque puo' metterli in rete, tra l'altro basta fare una piccola ricerca e gli audio sono on-line. Se i Consiglieri hanno paura di dire delle sciocchezze in seduta, se buttano il sasso e poi scappano, se non hanno il coraggio di farsi vedere e hanno paura delle proprie parole; be' forse e' bene che qualcuno gli dice che non sono al bar, nessun medico gli ha prescritto di fare il Consigliere Comunale.






Ma tornando all'oggetto segnalo la storia di Alfonso di Castelvetro, anche lui convinto delle proprie idee ha sfidato la polvere delle istituzioni, il Sindaco era deciso a non far riprendere:



clicca sull'articolo per ingrandire.





Infatti un mese dopo il Giudice sentenzia:







Redazione Senzafiltro

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

StampaEmail

Apertura de cuenta bet365.es